Ritratto di Agnolo Doni

Ritratto di Agnolo e Maddalena Doni

 

INDIRIZZO: Firenze, Piazza Pitti 1

DURATA VISITA: 90

DESCRIZIONE: Il Ritratto di Agnolo Doni è parte di un dittico che raffigura i coniugi Agnolo e Maddalena Doni e oggi presente nella collezione della Galleria Palatina agli Uffizi di Firenze.

I due ritratti furono commissionati dal ricco mercante Agnolo Doni a Raffaello Sanzio nel 1503 dopo il matrimonio con Maddalena. Doni è il medesimo mecenate che commissionò a Michelangelo Buonarroti il famoso Tondo Doni che si trova ugualmente agli Uffizi.

Nel Ritratto di Agnolo Doni il soggetto è rappresentato a mezza figura, seduto su un balcone sullo sfondo di un magnifico panorama toscano. Il l personaggio, ritratto posto con il busto a tre quarti verso e lo sguardo rivolto verso gli spettatori, è caratterizzato da grande naturalezza.



Il Sogno di Raffaello non si ferma. Su ARTE.it un intero canale dedicato a Raffaello Sanzio nel 500° anniversario dalla morte dell'artista: www.arte.it/raffaello

Notizie


FOTO



MOSTRE


LEGENDA:

opera