Ferrara | Palazzo dei Diamanti | Dal 1° dicembre 2019 al 13 aprile 2020

Una mostra inedita dedicata al grande artista di Barletta e al suo rivoluzionario punto di vista sul mondo.

De Nittis e la rivoluzione dello sguardo, ospitata dal Palazzo dei Diamanti di Ferrara, racconta i bagliori di un'epoca protesa verso il futuro di cui Giuseppe De Nittis ha immortalato memorabili attimi vibranti di vita.

Centosessanta opere, provenienti da importanti collezioni pubbliche e private d’Italia e d’Europa, su tutte la Pinacoteca De Nittis di Barletta, tra dipinti a foto d’epoca firmate dai più noti autori del tempo - come Edward Steichen, Gustave Le GrayAlvin Coburn e Alfred Stieglitz - sono affiancate le une alle altre per evidenziare il profondo legame tra la pittura di De Nittis e i codici della fotografia e dell’arte giapponese dall'artista studiata e collezionata, e rivelare il suo ruolo fondamentale tra i precursori della creazione del comune linguaggio visivo della modernità.

Leggi anche:
De Nittis e la rivoluzione dello sguardo
Boldini. L’incantesimo della pittura. Capolavori dal Museo Boldini di Ferrara
 

FOTO


De Nittis: Il futuro nello sguardo

Giuseppe De Nittis, Signora sul divano rosso, 1876, Olio su tela, 27 x 41 cm, Collezione privata
Giuseppe De Nittis, Signora sul divano rosso, 1876, Olio su tela, 27 x 41 cm, Collezione privata
   
 
  • Giuseppe De Nittis, Signora sul divano rosso, 1876, Olio su tela, 27 x 41 cm, Collezione privata
  • Giuseppe De Nittis, Nel grano, 1873, Olio su tela, 25 x 33 cm, Collezione privata
  • Henri Lemoine, Bois de Boulogne, lago ghiacciato e pattinatori, 1894-1900, Aristotipo, 8.3 x 6.7 cm, Parigi, Musée d'Orsay
  • Giuseppe De Nittis, La National Gallery e la Chiesa di Saint Martin a Londra, 1877, Olio su tela, 105.5 x 71 cm, Parigi, Petit Palais, Musée des Beaux Arts de la Ville de Paris
  • Giuseppe De Nittis, Alle corse di Auteuil - Sulla seggiola, 1883, Olio su tela, 55.5 x 107 cm, Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nitt
  • Giuseppe De Nittis, Al Bois, 1873, Olio su tela, 30 x 20 cm | Courtesy Archivi Boldini-De Nittis-Zandomeneghi
  • Alfred Stieglitz, Giorno di pioggia a Parigi, 1895, Photogravure, 16 x 9 cm, Parigi, Parigi, Musée d'Orsay
  • Giuseppe De Nittis, Effetto di neve, 1880 circa. Olio su tela, 73 x 54 cm, Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
  • Giuseppe De Nittis, Il salotto della principessa Mathilde, 1883, Olio su tela, 92.5 x 74 cm, Barletta, Pinacoteca Giuseppe De Nittis
   

COMMENTI

VEDI ANCHE


Canova a Roma e l'immortalità del genio foto | Museo di Roma | Fino al 21 giugno 2020 Canova a Roma e l'immortalità del genio Riaperture: una mostra evento dedicata al legame di Antonio Canova con la Città Eterna.   Dopo Caravaggio foto | Prato | Museo di Palazzo Pretorio | Dal 14 dicembre 2019 al 6 gennaio 2021 Dopo Caravaggio Riapre Palazzo Pretorio a Prato: in mostra un'approfondita ricostruzione delle vicende storiche delle opere e dell’interesse del collezionismo toscano per la pittura napoletana del Seicento.   Elliott Erwitt. Icons foto | Rome | WeGil | Dal 18 maggio al 12 luglio 2020 Elliott Erwitt. Icons Riapre a Roma il 18 maggio 2020, con proroga fino al 12 luglio, la mostra dedicata ad uno dei più grandi Maestri della fotografia contemporanea.   Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi foto | Dai tempi della peste nera all'emergenza Covid-19: eroi contemporanei in prima linea contro la pandemia Da Banksy alla National Gallery: l'arte celebra medici e infermieri come i supereroi di oggi Se per Bansky medici e infermieri sono i supereroi, la National Gallery di Londra li celebra in occasione del 200° anniversario della nascita di Florence Nightingale.   Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte foto | Viaggio nell'arte e nell'amore Da Il bacio di Klimt a Il bacio di Hayez, l'amore nell'arte Da Klimt, a Hayez, Rodin e Caravaggio. Quando l'arte incontra l'amore.   Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto foto | A Palazzo Fava e su Sky Arte Il Polittico Griffoni, un capolavoro riscoperto Il Polittico Griffoni di Francesco del Cossa ed Ercole de' Roberti dal 18 Maggio (forse) a Palazzo Fava a Bologna e in Tv su Sky Arte.   Sirene o dell'eterno incanto foto | Breve viaggio nella storia dell'arte sulle tracce delle sirene. Sirene o dell'eterno incanto Il fascino ambivalente delle figlie del mare, esseri prodigiosi e simbolici, espressione di feroci entità ancenstrali o delle più nobili aspirazioni dell'anima.   Il giro del mondo con Imago Mundi foto | Corona virus / creatività: da ogni angolo del pianeta, gli artisti raccontano la loro vita al tempo del Covid19 Il giro del mondo con Imago Mundi Il giro del mondo con Imago Mundi   I cani nell'arte foto | Ritratti del migliore amico dell'uomo I cani nell'arte Presenti da millenni nelle vite degli uomini, i cani sono da sempre fedeli compagni della specie umana.   Lucrezia Borgia oltre il mito foto | Subiaco, 18 aprile 1480 – Ferrara, 24 giugno 1519 Lucrezia Borgia oltre il mito Vendetta, gelosia, intrigo. Lucrezia Borgia è senza dubbio una delle figure femminili più controverse del Rinascimento.   I capolavori di Bruegel da vicino foto | I capolavori di Bruegel da vicino I capolavori di Bruegel da vicino Tra il grottesco e il divino, alla scoperta dell'universo mirabolante di Pieter Brugel il Vecchio.   Gli Impressionisti e la riscoperta della natura nell'arte foto | L'amore per la pittura en plein air e la rivoluzione impressionista. Gli Impressionisti e la riscoperta della natura nell'arte Nuovi colori, nuovi paesaggi, nuovi cieli da dipingere: viaggio immaginario tra le sempreverdi atmosfere impressioniste.