Quartiere Anseatico (Hanzekwartier)

La statua di Jan van Eyck nella Jan van Eyckplein, situata all'incrocio tra Academiestraat, Spiegelrei e Spanjaardstraat a Bruges | Foto: © Samantha De Martin per Arte.it

 

EMAIL: visitbruges@brugge.be

TELEFONO: 32 50 44 46 46

SITO WEB: https://www.visitbruges.be

DESCRIZIONE: Oltre a essere tra le maggiori città fondatrici della Lega Anseatica (lega dei porti tedeschi del Mare del Nord), dal XIII al XV secolo Bruges fu uno dei più importanti snodi commerciali per le città del Nord Europa, oltre a costituire una delle principali vie commerciali per la Francia, la Spagna, l'Italia. 

Il Quartiere Anseatico offre ai visitatori una straordinaria testimonianza di questo volto commerciale e multiculturale di Bruges.
Qui è ancora oggi possibile immergersi nella vibrante atmosfera di un tempo, quando i commercianti spagnoli si stabilirono lungo lo Spaanse Loskaai e la Spanjaardstraat, mentre i mercanti tedeschi occuparono, durante il Secolo d'Oro, la Oosterlingenplein.

La cosiddetta Loggia dei Tedeschi costituiva l'intero lato sinistro della piazza. La parte sopravvissuta fino ai nostri giorni, l'edificio a destra dell'Hotel Bryghia, riesce comunque a dare un'idea del lusso di un tempo.




FOTO



OPERE

LUOGHI