Roxy Paine, Checkpoint

Roxy Paine, Checkpoint, 2018, Bruges, Langerei at Spiegelrei | © JasonWyche

 

INDIRIZZO: Bruges, Langerei at Spiegelrei, bruges

DESCRIZIONE: I diorami monumentali di Roxy Paine con l’opera Checkpoint spostano i confini della scultura. Le  rappresentazioni iper-realistiche di ambienti e spazi quotidiani sono espressioni uniche nell'arte contemporanea e riallacciano dei fili immaginari con le tradizionali pale d'altare a rilievo fiamminghe del XVI secolo.

Il racconto religioso nell'opera di Paine è sostituito da una visione monocromatica,  post-apocalittica, dove l'uomo scompare dalla scena. Il plastico di Checkpoint mostra una postazione di controllo aeroportuale, con tanto di metal-detector e macchine a raggi x per la scansione dei bagagli.

Un sistema concepito prima dell'11 settembre e che già aveva il duplice scopo di prevenire attentati terroristici e al tempo stesso di dare l'illusione della sicurezza. I diorami di Roxy Paine evocano pensieri su migrazione e immigrazione, sul tema dell'individuo anonimo che deve attraversare in solitudine il varco di sicurezza, prima di poter proseguire il proprio viaggio nel mondo.


LEGENDA:

opera
museo
monumento
parco
chiesa
negozio