Notre Dame de la Chapelle

Notre Dame de la Chapelle, Bruxelles | Foto: Morburre (Own work), via Wikimedia Creative Commons | Nella Cappella del Santissimo Sacramento, è sepolto Bruegel il Vecchio, abitante con la moglie Marie Coucke della vicina Rue Haute. Dal 26 settembre con The Great Escape la chiesa ospiterà la versione tridimensionale dei personaggi più caratteristici delle allegorie bruegeliane.

 

INDIRIZZO: Bruxelles, Rue de la Chapelle

APERTURA: Lun - Ven 9 - 18.30 | Sab - Dom 9 - 19

COSTO: Ingresso libero

SITO WEB: https://visit.brussels

DESCRIZIONE: Notre Dame de la Chapelle è una delle chiese più interessanti e originali da visitare a Bruxelles. Architettonicamente si colloca a metà strada tra il romanico e il gotico fiammeggiante: della prima fase costruttiva, all’inizio del XIII secolo, restano il transetto e la torre della crociera, mentre il coro e le navate inaugurano già il nuovo corso dell’arte brabantina, come i pinnacoli e i doccioni che adornano l’esterno.
 
Edificata dai monaci benedettini fuori dalle mura della città, all’inizio la chiesa era soltanto una piccola cappella, ma bastò un secolo perché diventasse la seconda parrocchia di Bruxelles. Nel tempo incendi, rivolte religiose, saccheggi e bombardamenti ne hanno messo a rischio la sopravvivenza, fino ai lavori di consolidamento e restauro che l’hanno restituita all’antico splendore tra il 1989 e il 1996.

Da non perdere all’interno le tombe di importanti famiglie e personaggi illustri della città: primo tra tutti, il maestro della pittura fiamminga Pieter Bruegel il Vecchio, abitante della vicina Rue Haute, che è sepolto con la moglie Marie Coucke nella Cappella del Santissimo Sacramento.


FOTO



MOSTRE


LEGENDA:

opera
museo
chiesa
monumento