Pieter Bruegel il Vecchio, Il censimento a Betlemme

Pieter Bruegel il Vecchio, Il censimento a Betlemme, 1566, Olio su tavola, 164.5 x 115.5, Bruxelles, Musées Royaux des Beaux-Arts de Belgique

 

INDIRIZZO: Bruxelles, Musées Royaux des Beaux-Arts de Belgique, Rue de la Régence 3

DESCRIZIONE: In quest’olio su tavola, datato 1566 e custodito ai Musées Royaux des Beaux-Arts de Belgique di Bruxelles, Bruegel inserisce un episodio biblico nell’ambiente di vita rurale, e precisamente in una piazza di paese in un pomeriggio d’inverno.

Maria, incinta di Gesù, siede sull’asino, mentre Giuseppe la precede dirigendosi verso l’osteria presidiata dagli esattori delle tasse e dai funzionari del censimento. Dietro il davanzale l’osservatore può scorgere i volti di coloro che ricevono il denaro ed effettuano le registrazioni.

I personaggi biblici si mescolano agli abitanti del villaggio, intenti nelle loro attività quotidiane. I bambini pattinano sul ghiaccio e giocano con le trottole e con uno sgabello trasformato in slitta; alcuni uomini macellano un maiale (consueta attività di fine anno) mentre i falò in lontananza sono accesi per scaldare e arrostire i cereali.

Un albero cavo, con un cigno dipinto sull’insegna, funge da osteria all’aperto. L’artista rappresenta con estremo realismo una scena di vita quotidiana all’aria aperta.


FOTO



MOSTRE


LEGENDA:

opera
museo
chiesa
monumento