Annunciazione

Leonardo da Vinci, Annunciazione, 1472 circa, Olio su tavola, 222 x 90 cm, Firenze, Galleria degli Uffizi

 

INDIRIZZO: Firenze, Gallerie degli Uffizi, Piazzale degli Uffizi

DURATA VISITA: 90

DESCRIZIONE: È una delle prime opere di Leonardo, dipinta probabilmente ai tempi dell’apprendistato nella bottega di Verrocchio.

Il sarcofago che funge da base al leggio è infatti una fedele riproduzione di quello del maestro nella tomba di Giovanni e Piero de’ Medici nella Sacrestia vecchia in San Lorenzo.
La scena si svolge in un giardino rigoglioso, in deroga alle raffigurazioni tradizionali del tema all’interno di una camera da letto.

Si possono riconoscere diversi tipi di fiori come narcisi, papaveri, anemoni e altri elementi naturali resi con la massima precisione e con un'incredibile resa naturalistica. Persino i fili d'erba che lambiscono la veste rossa dell'angelo sono di un realismo straordinario.
Un tempo attribuito al Ghirlandaio, il capolavoro arrivò agli Uffizi dal convento di San Bartolomeo a Monte Oliveto nel 1867.

DA SAPERE: Nell’opera sembrerebbero comparire alcuni errori; tra questi, il braccio destro della Vergine sembra più lungo del sinistro. In realtà si tratterebbe di un espediente ottico, atto a correggere la visione scorciata del dipinto, forse collocato in origine su una parete osservabile unicamente dal lato destro.

CAPOLAVORI

DA NON PERDERE


FOTO



Notizie