Pinacoteca di Brera

Milano, Via Brera 28

 
  • Indirizzo: Via Brera 28
  • E-Mail: pin-br@beniculturali.it
  • Telefono: +39 02 722631
  • Apertura: da martedì a domenica: 8.30 - 19.15 (chiusura biglietteria 18.40)
    Giovedì da giugno a settembre: 8.30 - 22.15 (chiusura biglietteria 21.40)
    chiuso il lunedì, 1 gennaio, 1 maggio, 25 dicembre

    audioguida € 5,00 (disponibile in italiano, inglese, Francese, Spagnolo, Tedesco)

  • Costo: intero € 10, ridotto €7
    ingresso gratuito ogni prima domenica del mese
  • Trasporti: Metro: linea 2 (fermata Lanza), linea 3 (fermata Montenapoleone)
    Tram: linee 1, 4, 12, 14, 27
    Bus: linea 61 
  • Durata Visita: 1 ora e 30 minuti circa
 
DESCRIZIONE:
Il palazzo, sorto su un antico convento trecentesco, conobbe l'assetto attuale a partire dalla metà del Seicento. Lo stile solenne della facciata è quello del barocco lombardo. Più tardi nel 1773, quando Milano era sotto il governo austriaco, l'imperatrice Maria Teresa d'Austria volle farne la sede di alcuni istituti culturali della città tra cui l'Osservatorio astronomico, la Biblioteca nazionale Braidese, l'Orto botanico e l'Accademia di Belle Arti.
L'incarico dei lavori fu affidato a Giuseppe Piermarini, uno dei protagonisti del Neoclassicismo in Italia: a lui si deve ad esempio il portale d'ingresso. Le origini del museo sono legate all'attività dell'Accademia di Belle Arti a cui si deve la collezione di un primo nucleo di opere (gessi, incisioni, disegni) che servivano come esempio per gli allievi. 
Quando Milano divenne capitale del Regno Italico la raccolta originaria della Pinacoteca, per volontà di Napoleone, si trasformò in un museo che intendeva esporre i dipinti più significativi provenienti da tutti i territori conquistati dalle armate francesi. Brera quindi, a differenza di altri grandi musei italiani, come gli Uffizi ad esempio, non nasce dal collezionismo privato dei principi e dell’aristocrazia ma da quello politico e di stato.
Infatti a partire dai primi anni dell’Ottocento, anche in seguito alla soppressione di molti ordini religiosi, vi confluirono i dipinti requisiti da chiese e conventi lombardi, cui si aggiunsero le opere di identica provenienza sottratte ai vari dipartimenti del Regno Italico. Questa nascita spiega la prevalenza, nelle raccolte, dei dipinti sacri, spesso di grande formato e conferisce al museo una fisionomia particolare, solo in parte attenuata dalle successive acquisizioni.
COMMENTI

LE MOSTRE

Quarto Dialogo. Attorno a Lotto Quarto Dialogo. Attorno a Lotto DAL 30/03/2017 AL 11/06/2017 Quarto Dialogo. Attorno a Lotto Quarto Dialogo. Attorno a Lotto DAL 30/03/2017 AL 11/06/2017 Brera tra arte e cinema - Francofonia Brera tra arte e cinema - Francofonia DAL 02/03/2017 AL 02/03/2017 Caravaggio. Giuditta e Oloferne Caravaggio. Giuditta e Oloferne DAL 07/11/2016 AL 05/02/2017 Attorno a Mantegna Attorno a Mantegna DAL 16/06/2016 AL 25/09/2016 Secondo dialogo. Attorno a Mantegna Secondo dialogo. Attorno a Mantegna DAL 16/06/2016 AL 25/09/2016 Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine Raffaello e Perugino attorno a due Sposalizi della Vergine DAL 17/03/2016 AL 27/06/2016 Aldo Buzzi e Saul Steinberg. Un’amicizia tra letteratura, arte e cibo Aldo Buzzi e Saul Steinberg. Un’amicizia tra letteratura, arte e cibo DAL 13/01/2016 AL 30/01/2016 Il bacio di Francesco Hayez. Il bel Paese tra unità, gioventù e amore Il bacio di Francesco Hayez. Il bel Paese tra unità, gioventù e amore DAL 04/08/2015 AL 27/09/2015 Accademia aperta Accademia aperta DAL 28/07/2015 AL 13/09/2015 Brera in contemporaneo. Fabro, Garutti, Kounellis, Paolini Brera in contemporaneo. Fabro, Garutti, Kounellis, Paolini DAL 09/07/2015 AL 27/09/2015 Conservare per ricordare Conservare per ricordare DAL 06/06/2015 AL 30/10/2015 Francesco Correggia. Opere su carta (1975-2015) Francesco Correggia. Opere su carta (1975-2015) DAL 06/05/2015 AL 26/06/2015 Aldo Carpi: arte, resistenza, vita Aldo Carpi: arte, resistenza, vita DAL 29/04/2015 AL 29/05/2015 Crash Test #02. Via Lactea Crash Test #02. Via Lactea DAL 01/04/2015 AL 04/04/2015 RRM - Restauratori e Restauri in Museo RRM - Restauratori e Restauri in Museo DAL 13/12/2014 AL 10/05/2015 Bramante a Milano. Le arti in Lombardia 1477-1499 Bramante a Milano. Le arti in Lombardia 1477-1499 DAL 04/12/2014 AL 22/03/2015 Omaggio a Rodolfo Aricò Omaggio a Rodolfo Aricò DAL 03/12/2014 AL 13/02/2015 Francesco Albani. La Danza degli Amorini Francesco Albani. La Danza degli Amorini DAL 18/11/2014 AL 15/02/2014 Antonio López García. Caravaggio. Cena per due, pittura della realtà Antonio López García. Caravaggio. Cena per due, pittura della realtà DAL 01/07/2014 AL 10/09/2014 Raffaello. San Sebastiano Raffaello. San Sebastiano DAL 19/04/2014 AL 11/05/2014 Giovanni Bellini. La nascita della pittura devozionale umanistica Giovanni Bellini. La nascita della pittura devozionale umanistica DAL 09/04/2014 AL 13/07/2014 Transmettre. Percorsi di sapere Transmettre. Percorsi di sapere DAL 01/04/2014 AL 13/04/2014 La fotografia delle origini fra accademia e museo La fotografia delle origini fra accademia e museo DAL 27/02/2014 AL 27/02/2014 Brera, città aperta! Dialoghi, progetti e visioni del contemporaneo Brera, città aperta! Dialoghi, progetti e visioni del contemporaneo DAL 20/01/2014 AL 20/05/2015 La Pinacoteca si rinnova: Mantegna e Bellini visti da Ermanno Olmi La Pinacoteca si rinnova: Mantegna e Bellini visti da Ermanno Olmi DAL 03/12/2013 AL 31/12/2030 Scene di conversazione Scene di conversazione DAL 17/10/2013 AL 12/06/2014 Seicento lombardo a Brera Seicento lombardo a Brera DAL 08/10/2013 AL 12/01/2014
Mappa